logo
migliori case

Tende da sole, tipologie per gli ambienti esterni

La tenda da sole per esterno, detta anche “ombrellone”, viene usata per proteggere piccole superfici di terrazzo o giardino senza occupare lo spazio in modo permanente. Anche se il loro scopo è fare ombra, le tende da sole per esterni devono essere realizzate con un tessuto che lasci traspirare un po’ di luce.
Una della componenti essenziali delle tende da sole riguarda il tessuto: deve essere idrorepellente per proteggere dalla pioggia. Occorrono materiali resistenti agli acidi e ai solventi. Possiedono queste caratteristiche diversi tipi di tessuti: il più usato è quello in fibra 100% acrilico ma si trovano in commercio anche ottime tende in Teflon e tende in pvc.
Anche un particolare come lo spessore della tenda non deve essere trascurato: tanto più è spesso, tanto più assprbirà raggi ultravioletti senza penetrare nella tela. Per tenere pulita la vostra tenda da sole, basta un buon spazzolone.
Se lo sporco non va via, lavare la tenda e gli ombrelloni con acqua tiepida e un sapone neutro o con un comune detersivo. Evitate i prodotti chimici: potrebbero alterare il trattamento idrorepellente di base.

Foto

Top stories

Mutui: a richiederli anche molti single

Alcuni recenti sondaggi sui mutui hanno evidenziato segnali di ripresa sulle richieste e il prototipo del mutuatario italiano... Leggi tutto

Bookmarky! Excite Bookmarks! Digg! Reddit! Del.icio.us! Google! COMMON_SENDTOFRIEND_IMG_ALT