logo
migliori case

Arredamento, torna la voglia di legno

I meno attenti non se ne saranno accorti eppure fino alla fine degli anni 90 il legno ha vissuto un periodo di forte crisi; da una parte i costi di produzione e di reperimento di questo materiale lo hanno reso meno appetibile (ed economicamente raggiungibile) rispetto a soluzioni surrogate come il legno compresso o i materiali plastici per l’arredamento.

Con il nuovo millennio e con una certa tendenza al ritorno al verde a 360 gradi, inteso come protezione dell’ambiente ma anche come nuova ricerca di materiali eco compatibili e poco tossici, i legno è tornato alla grande nell’arredamento degli italiani. È tornata in primo luogo quella sensibilità verso i prodotti di alta qualità come tavoli ed armadi realizzati in legno resistente, belli di aspetto e durevoli nel tempo.

Ma non è tutto; la grande rivoluzione del legno è passato ben presto dall’arredamento anche alle tecniche costruttive, e non è infatti un caso che proprio negli ultimi anni siano nate facoltà di ingegneria proprio legate alle tecniche di costruzione in legno.

Sono così tornate di moda le vecchie travi a vista, considerate non più e non solo come indispensabili componenti statici della casa ma come vero e proprio componente di arredo, in grado regalare allo stesso tempo eleganza ed anche un tocco di rustico che rende la casa più calda ed accogliente.

Foto

Top stories

Traslochi, le offerte sul web
traslochi

Se cercate ditte che effettuino traslochi di case, uffici, negozi, cantine, ecc. e vi assicurino un servizio veloce e di... Leggi tutto

Bookmarky! Excite Bookmarks! Digg! Reddit! Del.icio.us! Google! COMMON_SENDTOFRIEND_IMG_ALT